WinREFRAN è stato sviluppato a seguito del progetto di ricerca europeo REFRAN (EUREKA Eurocare EU598) messo a punto da Italcad, Leica, Istituto Centrale del Restauro, Università dell’Aquila con lo scopo primario di fornire un mezzo efficace e veloce di catalogazione dei beni storici e culturali. A seguito di accordi presi tra le società A&C2000 S.r.l. e Leonardo Software House S.r.l., WinREFRAN è stato completamente riscritto utilizzando le più recenti tecniche di programmazione. WinREFRAN 2001 è quindi un programma nuovo e attuale.

Normalmente nelle operazioni di catalogazione dei beni storici, vengono richieste molte informazioni aggiuntive, spesso di difficile reperimento, e che comunque fanno lievitare notevolmente i costi dell’operazione di rilievo.
WinREFRAN semplifica notevolmente l’opera di catalogazione, poiché permette di effettuare il rilievo e successivamente di ricostruire l’oggetto nelle dimensioni reali, dal quale è poi possibile estrarre le informazioni necessarie alla catalogazione.
L’oggetto da catalogare viene semplicemente fotografato mediante una macchina fotografica, e la foto viene quindi memorizzata in un file immagine digitale. Leggendo l’immagine memorizzata mediante WinREFRAN, e a seguito di una successiva elaborazione della stessa, sarà possibile lavorare su di essa nelle misure reali medianti i consueti strumenti CAD. 

WinREFRAN  è un programma di fotogrammetria con funzionalità specifiche per la realizzazione di raddrizzamenti e fotomosaici di immagini. Inoltre permette il disegno/acquisizione di vettori sulle immagini sottoposte a raddrizzamento per il calcolo di computi metrici (funzionalità integrata).

La procedura è studiata per risolvere tali problematiche e pertanto la sua interfaccia utente è stata ottimizzata al fine di semplificare e velocizzare tutte le operazioni tipicamente svolte da un utente che opera in questo campo specifico. 

La procedura non è quindi un programma di foto-ritocco ne un CAD generico: il suo scopo è produrre raddrizzamenti, mosaici e vettorizzazioni di immagini per la realizzazione di computi metrici. E’ utile quindi affiancarla, se necessario, con programmi specifici e potenti utili a risolvere le problematiche che esso non è in grado di risolvere quali, ad esempio, ma non limitatamente a: elaborazione (retouch) delle immagini, conversione di formati immagine non supportati, post-elaborazione dei vettori acquisiti su CAD generici e/o specifici.

Come esposto precedentemente, oggetto dell’elaborazione sono le immagini digitali, ossia immagini acquisite (direttamente o convertite) in un formato numerico: quindi la procedura è un programma di fotogrammetria digitale perché elabora immagini discretizzate o numerizzate. Un’immagine digitale è discreta perché è assimilabile ad una matrice bidimensionale di elementi discreti detti pixel (dall’inglese picture element) dotati di area e, semplificando il concetto, il cui colore viene rappresentato da tre numeri che indicano la quantità dei tre colori base (rosso, verde e blu) da miscelare.

Raddrizzamento ] Fotomosaico ] Vettorizzazione ] Interfaccia Utente ]


Informazioni di Copyright & Avvertenze 


Copyright © 1997-2002 A&C 2000 Srl. - Tutti i diritti riservati.
 

A&C2000 Srl
Via Vito Giuseppe Galati 91
I-00155 Roma (RM)
ITALY
 

Telefono: (+39) 06 4062323
Fax: (+39) 06 4075839
Info: aec2000@aec2000.it
Supporto: aec2000@aec2000.it
Home page: www.aec2000.it

 


Copyright © 1998-2002 Leonardo Software House Srl. - Tutti i diritti riservati.
 

Commercial Department and Technical Support

Leonardo Software House Srl
c/o Centro Direzionale Colleoni
Palazzo Taurus - Ingresso 3
I-20041 Agrate Brianza (MI)
ITALY
 
Telefono: +39 039 6091763
Fax: +39 039 6091782
Info: info@leosh.com
Supporto: support@leosh.com
Home page: www.leosh.com

Research & Development Department

Leonardo Software House Srl
c/o Diran Center
Via Turati 4/D
I-09045 Quartu Sant'Elena (CA)
ITALY
 

Copyright © 2001-2002 A&C 2000 S.r.l. 
Copyright © 1998-2002 Leonardo Software House S.r.l. 
Tutti i diritti riservati.